Come funziona questo metodo

“Non quello che ci accade, ma come ci sentiamo, quando ci accade fa il nostro destino”.

Marie von Ebner-Eschenbach

Noi stiamo bene quando il sistema energetico del nostro corpo è in equilibrio, ed il nostro corpo farà di tutto per far si che questo avvenga. A causare uno squilibrio energetico è lo STRESS, sia esso fisico, chimico o emozionale. Quando c’è dello stress continuo, il nostro corpo non riesce più ad equilibrarsi da solo, ed è allora che si possono aiutare le persone con questo metodo.

Se andiamo sotto stress mentre facciamo un’azione, l’emozione viene FUSA insieme all’azione ed il corpo andrà sotto stress ogni volta che la ripeteremo. Se c’è dello stress quando impariamo una nuova attività: leggere, scrivere, guidare la macchina, giocare a tennis… questo stress diventa parte di quell’attività e interferisce sulla nostra abilità di svolgerla bene. Ogni volta che la ripeteremo in futuro, lo stesso stress negativo scatterà, e la nostra prestazione ne soffrirà.

Importante è correggere “de-Fondere” alla causa, allor quando l’azione o l’evento si è fusa con l’emozione. Si corregge mentre la persona fa quest’azione o pensa di farla (anche solo ricordare una situazione, mette in moto i neuroni che l’hanno memorizzata…).
Se non correggiamo alla causa, la correzione durerà solo fino alla prossima situazione analoga. E poiché la fusione è avvenuta nel passato dobbiamo correggere nel passato.

Usando il test muscolare si può retrocedere nel tempo e trovare l’età della causa e lì cambiare la memoria del corpo. Come si rieducano le cellule muscolari per nuove funzioni, cosi si possono rieducare i neuroni della memoria in tutto il sistema nervoso.

_

The logo is a Haiku Painting  of John Diamond, M.D. ( www.drjohndiamond.com )